Vivere con meno di 500 Euro al mese

Guide 0 48

500 euro al mese sembrano davvero troppo pochi ma con qualche rinuncia è possibile vivere bene ed arrivare alla quarta settimana; appare scontato come sia necessario dimenticarsi di molti lussi come per esempio spostarsi in auto anche per andare a fare la spesa oppure sperperare euro in ricariche per cellulari.

Qualcuno, o meglio in pochi, ha deciso di abbracciare una filosofia di vita votata non solo al risparmio ma anche al rispetto dell’ambiente, oltre che alla salute delle persone; in tale cifra non possono essere considerate spese esose come mutui e prestiti o anche affitti, specie considerando grandi città come Roma, Firenze o Venezia dove il costo della vita è decisamente troppo alto.

come-vivere-500-euro-mese

Risparmiare su Frutta e Verduta

risparmiare-frutta-verdura

Ci sono strategie utili che riguardano ogni aspetto della vita quotidiana, prima di tutto la spesa.
A questo proposito è bene diffondere nozioni che in molti sanno ma che che in pochi mettono in pratica: i mercati rionali offrono la possibilità di risparmiare parecchio su prodotti come frutta e verdura. Poco prima degli orari di chiusura i commercianti abbassano sistematicamente i prezzi della loro merce ed è in queste ore che si possono fare grandi affari. In genere il risparmio oscilla tra il 20-30% e tale calo è legato al tentativo di non avere merce invenduta.

Risparmiare al Supermercato

risparmiare-supermercato
Ci sono poi le spese quotidiane al supermercato, altro tasto dolente che dimezza il budget mensile; a questo proposito si può usufruire degli sconti e dei prodotti in offerta messi a disposizione per clienti. Si tratta di offerte che in genere durano dalle due, alle tre settimane ma che permettono di risparmiare cifre importanti alla cassa. Non serve acquistare sempre merce “firmata”, molte sottomarche garantiscono adeguati controlli sui loro prodotti lasciando invariata la qualità, assolutamente confrontabile con quella delle grandi case produttrici di pasta, latte ecc..

Vai a piedi o usa i mezzi pubblici

risparmiare-automobile-metro-bus
Il trasporto, per risparmiare davvero, si basa essenzialmente sulla propria forza lavoro: a piedi. Nel caso in cui non sia possibile raggiungere il posto di lavoro in questo modo, è preferibile optare per abbonamenti mensili (o annuali) dei mezzi pubblici. Gli euro spesi, se paragonati con quelli per la benzina, sono nettamente inferiori (questo garantirà anche la possibilità di togliersi “qualche” lusso prima dell’ultima settimana mensile).

Ora tocca a Te!

Insomma, le strategie utili per vivere con 500 euro al mese e risparmiare, sono poche ma estremamente efficaci, basta metterle in pratica e abbandonare il consumismo quotidiano. In media, resteranno da un minimo di qualche decina di euro, fino ad un massimo di 100-200 euro per dolenti bollette mensili.

Related Posts

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Ultimi Articoli: