Prestiti Agos: tassi sui finanziamenti personali, preventivo e calcolo rata

Prestiti 0 103

Se siete alla ricerca di un prestito personale semplice da richiedere e veloce da ottenere non potete non fare affidamento ala Agos Ducato che in meno di quarantotto ore dall’emissione della richiesta garantisce l’accredito del denaro direttamente sul vostro conto corrente; il tutto online semplicemente in pochi click inviando come allegati i propri documenti personali e buste paghe. Dal sito ufficiale della Agos Ducato non solo è possibile richiedere fino ad un massimo di trenta mila euro, ma sarà il cliente a stabilire con quale modalità e in quali tempi restituire il denaro ottenuto.

Prestiti Personali Agos Ducato: calcola rata e preventivo

Fare affidamento alla Agos Ducato significa mettersi nelle mani di un’azienda in grado di soddisfare le esigenze di ogni target, dai giovani che hanno intenzione di acquistare la loro prima casa, ai pensionati che hanno voglia di regalarsi un viaggio; la compagnia mette a disposizione i prestiti personali Agos Ducato con preventivi vantaggiosi che partono da un minimo di 5 mila euro e giungono fino ad un massimo di 30 mila euro. Ad esempio ipotizziamo che una giovane coppia sia alla ricerca di un prestito del valore di quindici mila euro; la somma percepita potrà essere restituita alla banca in 84 rate mensili del valore di circa duecento euro ciascuna; oppure volendo estendere al massimo la durata del finanziamento al fine di ridurre la tassa, questa sarà di 176 euro per un totale di 120 mensilità. Alla cifra mensile vanno poi aggiunti i rispettivi interessi tan al 6,91% e taeg all’8,04%. Vi servono invece cinque mila euro da destinare al consolidamento dei vostri debiti? Consideriamo un prestito personale di cinque mula euro: con gli interessi aggiuntivi tan al 4,93% e taegal 6,41%, il prestito si può restituire in ottantaquattro rate da meno di ottanta euro al mese, oppure in quarantotto rate mensili da meno di cinquanta euro al mese. Una volta scelto il vostro prestito non dovrete far altro che cliccare su “richiedi”, compilare l’apposito form che si aprirà e attendere la risposta da parte della Agos Ducato in relazione all’accettazione o meno della vostra richiesta di prestito personale. Di norma trascorrono da uno a due giorni prima che la richiesta venga presa in lavorazione e successivamente si riceverà risposta tramite mail o telefonata per consolidare l’accordo.

Cessione del quinto Agos: calcolo rata

Una delle modalità di restituzione del denaro che viene spesso richiesta alla Agos Ducato è la cosiddetta cessione del quinto, ovvero il prelievo automatico di un quinto dello stipendio o della pensione da parte della banca direttamente sul vostro conto corrente. Di norma la cessione del quinto viene suggerita non solo ai pensionati, ma anche a chi dimostra di possedere un reddito mensile sicuro. Nel caso in cui sia un pensionato avente un’età superiore ad ottant’anni, in tal caso gli verrà richiesto di stipulare al momento della firma del contratto anche una polizza assicurativa che rivestirà la funziona di terzo garante. La polizza verrà poi pagata assieme all’ammontare della data mensile. Anche in questo caso per realizzare una simulazione del prestito deve essere utilizzato il programma presente sulla home page del sito; un pensionato ad esempio che richiede alla Agos Ducato un finanziamento del valore di euro dieci mila, lo potrà restituire in sessanta rate mensili del valore di 195 euro con l’aggiunta dei tassi di interesse tan e taeg rispettivamente di 5,54% e 6,65%. Lo stesso prestito personale si può anche rateizzare in 72 rate da meno di duecento euro al mese con l’aumento però degli interessi che in questo caso andrebbero a salire come segue: tan al 5,58% e taeg al 6,46%. Nel caso in cui necessitiate invece di venti mila euro, in 108 rate mensili questi potranno essere restituiti pagando 254 euro e con interessi tan al 6,91% e taegal 7,90%. Apportando ulteriori modifiche a questo prestito, la rateizzazione si potrà anche estendere fino ad arrivare alla suddivisione in 120 rate mensili da 208 euro con aggiunta di tassi di interessi tan al 6,91% e taegal 7,85%. In questo caso al momento della compilazione dell’apposito form per la richiesta, dovrete specificare di essere pensionati che intendono restituire il finanziamento ottenuto attraverso la cessione del quinto. Così facendo al momento di allegare i propri documenti personali vi verrà richiesto di inserire anche l’ultimo cedolino della pensione che avete percepito.

Prestiti senza busta paga Agos

Nel caso in cui necessitiate di un prestito personale ma non siete in possesso di un contratto di lavoro a tempo determinato o non percepite una pensione, ne uno stipendio sicuro, sappiate che la Agos Ducato consente anche in questi casi la concessione di prestiti personali. Basta effettuare la simulazione online come già detto in precedenza e richiedere l’erogazione del prestito compilando il form con i propri dati personali. Al momento di dichiarare la propria posizione lavorativa e il proprio reddito percepito è possibile selezionare la modalità di erogazione del prestiti senza il possesso della busta paga.In questi casi la Agos Ducato chiede ovviamente la certezza di possedere un garante; chi non è in possesso della busta paga come garanzia deve trovare soluzioni economiche alternative affinché la sua richiesta possa essere presa in considerazione positivamente, per questo il terzo garante in questi casi può essere una persona fisica, ma anche un immobile o un appezzamento di terreno da ipotecare. Al momento dell’invio del contratto con firma digitale (se il finanziamento alla Agos Ducato viene richiesto online), il cliente sarà tenuto anche ad allegare il Modello Unico o la dichiarazione dei redditi risalente all’ultimo anno trascorso. La figura di un garante viene comunque resa necessaria da parte della Agos Ducato, in quanto in caso di mancato pagamento di una o più rate, l’istituto di credito procederà alla vendita dell’immobile; lo stesso vale se il cliente decide di stipulare una polizza assicurativa, sarà l’assicurazione a ricoprire la mancata restituzione totale o in parte del finanziamento. Per richiedere un prestito si possono seguire le istruzioni presenti sul sito ufficiale della Agos Ducato oppure è possibile prenotare un appuntamento e recarsi nella filiale Agos più vicina a casa.

Related Posts

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *